17°C a GRIMAUD

Piscina naturale

Un vero bagno d'acqua dolce in una piscina naturale (13x6) dove ecologia e benessere vanno di pari passo.

Come in natura, il piacere di nuotare in acque salubri e pure senza l'aggiunta di sostanze chimiche. Niente più occhi rossi, sapore di cloro, allergie.

Su 3 lati della zona balneare si trova la zona vegetazione che preserva la vita della piscina. Questa zona di vegetazione chiamata zona di rigenerazione o laguna, è piantumata con piante ossigenanti come le ninfee; nella zona più bassa, gli impianti di depurazione sono installati su diversi strati di pozzolana che lasciano passare l'acqua filtrandola.
La piscina ecologica funziona come i nostri fiumi (non inquinati) oi nostri laghi di montagna secondo un ciclo che non si ferma mai. Il sole, grazie alla sua energia, riscalda l'acqua ed elimina alcuni germi; permette la fotosintesi che viene utilizzata dalle piante depurative.Quest'ultimo fisserà i nutrienti dell'acqua mentre le piante ossigenanti, grazie alla loro azione ossigenante, permetteranno la vita a molti batteri e piccoli animali. A loro volta, trasformeranno i rifiuti organici in nutrienti che possono essere assimilati dalle piante. I piccoli animali (insetti, larve) si nutrono a vicenda e assicurano la miscelazione dell'acqua. I bagnanti agiscono anche sull'acqua, rimescolando gli strati profondi della zona di balneazione. Il sole riscalda anche le rocce e piccoli ciottoli disposti in modo da riscaldare l'acqua senza bisogno dell'aiuto di alcuno scaldabagno. L'acqua, insomma, attraversa tutte queste fasi una dopo l'altra per essere finalmente completamente filtrata e purificata quando raggiunge la zona balneabile.
Risultato: si crea l'equilibrio biologico della piscina, l'acqua è pura, cristallina, delicata sulla pelle e non pizzica gli occhi.

Estate e inverno, giorno e notte, è uno spazio pieno di serenità, meraviglia e bellezza; un luogo "vivo" che rispetta l'ambiente.